fbpx
I nostri social
Without Remore su Amazon Prime Video

Amazon Prime Video

Le novità Amazon Prime Video di aprile 2021

Tutte le novità in arrivo nel catalogo Amazon Prime Video nel mese di aprile 2021: dalla serie horror Them al nuovo film di Tom Clancy.

Tempo di lettura: 4 minuti

Dopo aver visto quelle che sono le novità in casa Netflix, diamo uno sguardo a quello che ci aspetta con le uscite inedite nel catalogo di Amazon Prime Video per il mese di aprile 2021.

Segnaliamo, sul fronte serie tv, l’interessante serie horror Them, in arrivo dal 9 aprile, mentre per quanto riguarda i lungometraggi c’è molta attesa la nuova opera del nostro Stefano Sollima alle prese con la direzione del nuovo capitolo della avventure di Tom Clancy.

Per scoprire tutte le novità in uscita su Amazon Prime Video ad aprile 2021 non vi resta che proseguire con la lettura dell’articolo.

Le serie tv di aprile 2021 su Amazon Prime Video

LOL – Chi ride è fuori – 1° aprile

LOL: Chi ride è fuori, una sfida fra dieci comici professionisti che dovranno restare seri per sei ore consecutive provando, contemporaneamente a far ridere i loro avversari. Elio, Caterina Guzzanti, Lillo, Angelo Pintus, Frank Matano, Katia Follesa, Ciro e Fru dei The Jackal, Michela Giraud e Luca Ravenna saranno i protagonisti di un esperimento comico senza precedenti che li vedrà sfidarsi a colpi di  battute, cercando di strappare una risata al gruppo senza mai cedere alla comicità degli avversari, arricchendo la serie di diversi stili comici: stand-up, improvvisazione, commedia fisica e tanto altro.
A osservare questa esilarante gara comica dalla control room, un inedito arbitro e conduttore, Fedez, affiancato della co-host Mara Maionchi. Alla prima risata di uno dei comici, scatterà un cartellino giallo di ammonizione, seguito alla successiva dal temuto cartellino rosso di espulsione dal gioco. Chi per ultimo rimarrà serio sarà il vincitore, e potrà donare 100.000 euro a un ente benefico di sua scelta.

Them – 9 aprile

Dal creatore di successo Little Marvin e l’executive producer Lena Waithe, Them è una miniserie antologica horror ambientata negli Stati Uniti. La prima stagione, ambientata negli anni ’50, ruota intorno alle vicende di una famiglia afroamericana che si trasferisce dal North Carolina in un quartiere di soli bianchi a Los Angeles, durante il periodo storico noto come “The Great Migration”. La casa della famiglia, apparentemente idilliaca, diventa un inferno nel momento in cui forze maligne, sia reali che soprannaturali, minacciano di distruggerli.
Il cast di Them include Deborah Ayorinde, Ashley Thomas, Alison Pill, Shahadi Wright Joseph, Melody Hurd, e Ryan Kwanten.
La serie è creata e prodotta da Little Marvin insieme agli executive producer Lena Waithe, Miri Yoon e Roy Lee di Vertigo Entertainment, David Matthews e Don Kurt. Them è una co-produzione di Sony Pictures Television e Amazon Studios.

Before Pintus – 19 aprile

Com’è la vita di un famoso showman prima che raggiunga il successo?
Before Pintus cerca di rispondere a questa domanda raccontando le vicende quotidiane, personali e professionali di Angelo (Pintus), comico talentuoso ma squattrinato, alla ricerca dell’occasione giusta per dimostrare ciò che vale.
Angelo ha 40 anni e un dono, quello di far ridere. Ce l’ha da sempre, fin da bambino. Quando qualcuno gli chiedeva “Cosa vuoi fare da grande?”, lui rispondeva “Voglio far ridere”. E, in effetti, già strappava la risata degli adulti che non lo prendevano sul serio. Ma lui quell’idea non l’ha mai abbandonata, ha fatto per alcuni anni l’animatore nei villaggi turistici e poi ha cominciato a esibirsi con i suoi monologhi nei locali di Milano che ospitano il cabaret o la stand up di comici o aspiranti tali.
Nella serie, incontriamo Angelo per la prima volta proprio al “Lele’s”, il locale milanese in cui ogni sera sale sul palco per fare il suo pezzo e dare vita a quel quarto d’ora di “spettacolo” che dà senso a tutto il resto della giornata.
Di Renata Avidano e Maurizio Sangalli, con Roberto Cenci e Angelo Pintus, la serie consta di 8 episodi da 35 minuti.

I film di aprile 2021 su Amazon Prime Video

Governance – Il prezzo del potere

Renzo è costretto ad abbandonare l’incarico di Direttore Generale di una multinazionale petrolifera dopo un’inchiesta per corruzione. Convinto che a tradirlo sia stata una giovane collega, Renzo prepara la sua vendetta ma la situazione gli sfugge di mano. Con Massimo Popolizio e Vinicio Marchioni, il film è diretto da Michael Zampino.

Cosmic Sin – 14 aprile

Dopo che la Terra riceve un messaggio anonimo da una civiltà aliena, i leader della Earth Alliance devono decidere se vengano in pace o se il pianeta debba prepararsi per una guerra. Ford, un eroe di guerra in disgrazia, viene chiamato a guidare una squadra di soldati d’élite. Ford si addentra così nel territorio presidiato dagli alieni. Il Dr. Goss ha scoperto che gli alieni stanno creando un portale biologico che li riporterà nel loro luogo di origine. Se la squadra vuole salvare la razza umana, deve distruggere il portale. Nel cast: Bruce Willis, Frank Grillo, Luke Wilson, Adelaide Kane. 

Alice e Peter – 22 aprile

Prima che Peter diventasse Pan e Alice visitasse il Paese delle Meraviglie erano fratelli che vivevano in un’idilliaca casa di campagna con i genitori e il fratello maggiore, David. In questo luogo magico sono liberi di giocare e scatenare l’immaginazione nella foresta dietro casa. Tuttavia il cambiamento è nell’aria: zia Eleanor, molto critica rispetto all’educazione dei bambini, riesce a far iscrivere David a un prestigioso collegio. La famiglia, triste per l’imminente partenza del ragazzo, si trova ad affrontare un’incidente che stravolge le vite di tutti. Con la famiglia sgretolata sia dal punto di vista emotivo sia finanziario, Alice e Peter decidono di cercare una soluzione. Recatisi a Londra per vendere i cimeli di famiglia, i due si troveranno presto in un mondo misterioso e pericoloso che li catapulterà in una serie di avventure che cambieranno il corso delle loro vite. Nel cast: Angelina Jolie, David Oyelowo, Jordan Nash, Keira Chansa, Reece Yates, Michael Caine. 

Senza rimorso di Tom Clancy – 30 aprile

Senza Rimorso di Tom Clancy, diretto da Stefano Sollimaè l’esplosiva storia delle origini dell’action hero John Clark – uno dei personaggi più noti creati da Tom Clancy e appartenenti all’universo di Jack Ryan – un esperto Navy Seal alla ricerca di giustizia per l’omicidio della moglie incinta, rivela una cospirazione internazionale. Quando una squadra di soldati russi uccide la sua famiglia in una rappresaglia per il suo ruolo in un’operazione top-secret, il Sr. Chief John Kelly (Michael B. Jordan) è disposto a tutto per trovare gli assassini. Unendo le forze con una collega Navy Seal (Jodie Turner-Smith) e un misterioso agente della CIA (Jamie Bell), nella sua missione Kelly rivela involontariamente un complotto che minaccia di travolgere gli Stati Uniti e la Russia in una guerra totale. Combattuto tra l’onore personale e la lealtà verso il suo paese, Kelly deve affrontare i nemici senza alcun rimorso se vuole evitare un disastro e rivelare i potenti che si celano dietro la cospirazione. Nel cast Michael B. Jordan, Jamie Bell, Jodie Turner-Smith, Lauren London, Brett Gelman, Jacob Scipio, Jack Kesy, Colman Domingo, Todd Lassance, Cam Gigandet, Luke Mitchell e Guy Pearce. Da Paramount Pictures, Skydance e New Republic Pictures, Senza Rimorso di Tom Clancy è diretto da Stefano Sollima. Il film è prodotto da Weed Road Pictures, The Saw Mill e Outlier Society. La sceneggiatura è scritta da Taylor Sheridan e Will Staples.

Iscriviti al nostro canale Telegram per ricevere in anteprima tutti gli articoli di Ultima Razzia!

Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CELLULOIDE – Il Podcast di Ultima Razzia

Sostieni Ultima Razzia

Donazioni sidebar

Informazioni Personali

Totale Donazione: €100,00

Iscriviti al nostro canale Telegram

Telegram

Iscriviti ad Amazon Prime Video

Seguici su Instagram

Loading...

Seguici su Facebook

Ultimi articoli

Leggi anche...

SAG Awards 2021 SAG Awards 2021

SAG Awards 2021, tutti i vincitori

Cinema

Judas and the Black Messiah Judas and the Black Messiah

Judas and the Black Messiah, uno spaccato della disinfezione culturale degli anni ’60

Cinema

Concrete Cowboy Concrete Cowboy

Concrete Cowboy, una stanca metafora segregazionista

Cinema

Un colpo fatto ad arte Un colpo fatto ad arte

Un colpo fatto ad arte: il mistero del furto all’Isabella Stewart Gardner Museum

Netflix

Connect