fbpx
Connect with us

Sport

La Juventus si ferma ma Inter e Lazio non ne approfittano

La ventunesima giornata di Serie A vede la Lazio e l’Inter pareggiare. La Juve subisce la seconda sconfitta della stagione contro il Napoli, che tiene vivo il campionato.

Inter vs Cagliari

Il Napoli rialza la testa

Era la partita più attesa ed è arrivata la reazione che si aspettava da molto tempo. I partenopei non vincevano in campionato dal 22 dicembre 2019 (contro il Sassuolo). Una vittoria maturata grazie alle reti di Zielinski e Insigne, due dei giocatori più criticati in questo periodo da incubo. Questi tre punti rivitalizzano un ambiente in crisi e magari non cambieranno la stagione ma sicuramente serviranno a riavvicinare i tifosi alla squadra. Il Napoli è vivo!

Il derby delle papere

Era uno dei derby più attesi degli ultimi anni. Da una parte la Roma in piena lotta per la Champions e dall’altra la Lazio, in piena lotta per lo scudetto. A prendersi la copertina sono stati i due portieri, Pau Lopez nella Roma e Strakosha nella Lazio, questa volta complici gli errori colossali commessi. Alla fine il pari sta più stretto alla Roma che però non è riuscita a concretizzare le chance avute. Si ferma a 11 il numero di vittorie consecutive dei biancocelesti che si trovano a 5 punti dalla vetta con una partita da recuperare.

Roma vs Lazio
d by AtomJPEG 1.5.0n

L’Inter non sa più vincere

Nella domenica che vede il pari della Lazio e la prima sconfitta della Juventus, i veri delusi sono i nerazzurri che in casa contro il Cagliari non vanno oltre l’1-1. Ancora una volta i ragazzi di Conte si fanno recuperare nel finale, questa volta con il gol dell’ex Nainggolan (complice una netta deviazione). Gennaio si è dimostrato un mese storto per i meneghini che hanno collezionato tre pari in altrettante gare. Nonostante questo momento di flessione la vetta rimane distante soli tre punti. Adesso serve ricominciare a vincere, con un Eriksen in più.

Il Toro è ferito!

Il 7-0 interno subito contro l’Atalanta verrà ricordato a lungo dai tifosi torinesi. Si tratta della peggiore sconfitta casalinga nella storia del club. Nonostante ciò Cairo ha deciso di confermare Mazzarri in panchina e la squadra andrà in ritiro punitivo per cercare di rilanciare questa stagione. La situazione però resta preoccupante.

Sconfitta del Torino

La provincia al potere 

Due vittorie per sognare. Parma e Verona non vogliono fermarsi. I crociati battono 2-0 l’Udinese e agganciano il Cagliari al sesto posto. Due punti in meno per gli scaligeri che hanno superato per 3-0 il Lecce. La stagione sta per entrare nella fase chiave e i ragazzi di Juric e D’Aversa possono continuare a sognare.

Lascia il tuo commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Seguici su Instagram

Leggi anche...

Vittorio Gassman e Stefania Sandrelli Vittorio Gassman e Stefania Sandrelli

C’eravamo tanto amati, tra ricordi e rimpianti

Cinema

Totò e Peppino De Filippo Totò e Peppino De Filippo

Totò, Peppino e… i ricordi di una vecchia ossessione

Cinema

Ethan Hawke in First reformed Ethan Hawke in First reformed

First Reformed: il disastro, l’uomo immobile e il fanatismo

Cinema

Joe Exotic in Tiger King Joe Exotic in Tiger King

Perché Tiger King è la cosa più folle che vedrete nel 2020

Serie Tv

Connect