fbpx
Connect with us

Sport

Serie A: la Juventus va in fuga, sprofondano Roma e Lecce

La Juventus continua a vincere e approfitta degli scivoloni di Lazio e Inter per allungare sempre di più. Male Roma e Lecce alla sesta sconfitta consecutiva.

Cristiano Ronaldo Serie A
Getty-Images

La Juventus continua a vincere e approfitta degli scivoloni di Lazio e Inter per allungare sempre di più. Male Roma e Lecce alla sesta sconfitta consecutiva.

Juventus inarrestabile grazie a Cr7 e Dybala

Partita dopo partita la Juventus appare sempre più in dominante. Dopo la bruciante sconfitta contro il Napoli in finale di Coppa, i ragazzi di Sarri hanno infilato ben 4 successi di fila. Questo weekend a farne le spese è stato il Torino di Longo, sotterrato dai 4 gol dei bianconeri. Una partita che verrà ricordata sopratutto per il primo gol di CR7 su punizione con i piemontesi. Dopo 42 tentativi il campione portoghese si è finalmente sbloccato mettendo a segno il quarto gol in quattro partite di campionato nel post lockdown. Stessi numeri di Paulo Dybala, letteralmente trasformato dopo la quarantena. L’argentino è di gran lunga il giocatore più in forma di questa squadra (se non del campionato) che si appresta ad affrontare 4 sfide chiave per la conquista dello scudetto. 

Stop Lazio e Inter, colpa delle panchine?

La 30esima giornata potrebbe sancire la resa definitiva di Lazio e Inter al cospetto della Juventus. Le pesanti sconfitte rimediate contro Milan e Bologna allontanano ancor di più le due squadre dalla vetta del campionato. Dalla ripartenza entrambe le compagini avevano, per diversi motivi, palesato delle difficoltà. Entrambe stanno pagando i troppi infortuni e la differenza qualitativa tra i titolari e i panchinari, un dettaglio chiave per una pretendente al titolo. Se per i biancocelesti la stagione è andate ben oltre le aspettative iniziali, lo stesso non si può dire per l’Inter che, nonostante l’arrivo in panchina di un big come Antonio Conte, è crollata nel girone di ritorno (come nelle scorse annate). Adesso in nerazzurri sembrano già concentrati sul calciomercato che verrà mentre sul fronte Lazio si spera ancora in un clamoroso e inaspettato scivolone dei campioni in carica. Accadrà?

Antonio Conte

(S)profondo (giallo)rosso

Terza sconfitta consecutiva per i ragazzi di Fonseca che stanno pagando vistosamente lo stop forzato. A dire il vero contro il Napoli la squadra non ha demeritato sul piano del gioco, ma è stata punita da una magia di Insigne nel finale. Una situazione difficile probabilmente dovuta all’assenza di una società seria e presente. Dopo questi risultati però i giallorossi non posso più dirsi sicuri della qualificazione alla prossima Europa League visto l’agguerrita e numerosa concorrenza. Le prossime tre sfide (Parma, Brescia e Verona) ci permetteranno di capire se questa Roma è veramente da Europa.

Lecce peggiore squadra dalla ripartenza

Il Lecce è l’unica formazione a non essere ancora andata a punti dopo la ripartenza. Le quattro sconfitte rimediate in altrettanti incontri la mantengono in terzultima posizione. I tanti infortuni aggiunti agli errori difensivi stanno penalizzando Liverani e i suoi ragazzi. Tolta la sfida contro la Lazio di stasera, il calendario dei pugliesi è sicuramente più morbido delle rivali. Urge una reazione al più presto se non si vuole salutare la massima divisione dopo solo una stagione.

Lascia il tuo commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Seguici su Facebook

Leggi anche...

I pugni in tasca, la bomba di Bellocchio contro i valori borghesi

Cinema

Crema Crema

Una donna si dà fuoco e i passanti la riprendono col telefonino. Andrà tutto bene?

Attualità

Christopher Nolan Christopher Nolan

Christopher Nolan compie 50 anni

Cinema

I protagonisti di Normal People I protagonisti di Normal People

Normal People e la sublimazione del linguaggio metacomunicativo

Serie Tv

Connect