fbpx
Connect with us

Sport

Serie A: allungo-Juventus, campionato finito?

Volano le prima quattro della classe, male la Roma. altra buona prova del Milan: i principali avvenimenti della 28esima giornata di Serie A

Juventus Lecce

La Juve sta pian piano entrando nella comfort zone, si salvano Lazio e Inter, vola il Milan mentre la Roma è già fuori dalla corsa Champions. Gli spunti che ci ha regalato la 28esima giornata di Serie A.

La Juventus ha messo la quinta, e chi la ferma adesso?

I Bianconeri superano per quattro a zero il Lecce e a 10 giornate dal termine del campionato hanno un vantaggio di quattro punti sulla Lazio e otto sull’Inter.  la sensazione è che la vecchia signora sia lanciata verso la conquista del suo nono scudetto consecutivo. Il distacco attuale non è ancora definitivo, ma i ragazzi di Sarri, rispetto ai rivali, possiedono la mentalità vincente e una maggiore abitudine a partite di un certo valore.

Paulo Dybala
Paulo Dybala

In aggiunta il tecnico toscano, a differenza di Inzaghi e Conte, può contare su “riserve“ di assoluto valore. Il percorso verso il titolo è ancora lungo, ma i bianconeri sembrano aver ritrovato la giusta cattiveria e fame.

La fortuna aiuta la Lazio e l’Inter

Due vittorie sofferte, in rimonta, con lo stesso risultato e con un bel pizzico di fortuna che li tiene sempre in corsa. Lazio e Inter questo weekend hanno vissuto due partite molto simili. I biancocelesti hanno avuto la meglio di un’ottima Fiorentina, invece l’Inter ha superato, grazie a due reti nel finale, il Parma. Al termine dei due match non sono mancate le polemiche. Il figlio di Joe Barone, così come mister D’Aversa, si sono scagliati contro le decisioni della terna arbitrale. Lazio e Inter rimangono dunque in scia alla Juventus, ma servirà molto di più per provare a conquistare il trono.

Super Rebic e una Roma spenta già fuori dalla corsa Champions 

I giallorossi cedono al Milan per due a zero: una sconfitta pesante, perché si trovano a ben nove punti dal quarto posto occupato da un’Atalanta in grandissimo spolvero. La banda di Fonseca ha accusato un vistoso calo nella seconda frazione, sia dal punto di vista fisico che da quello mentale. Ora è più importante che mai ritrovare la bussola per difendere il quinto posto.

Rebic in gol contro la Roma
Rebic in gol contro la Roma

Di sicuro non sufficiente a evitare grosse cessioni nella prossima sessione di mercato, (Zaniolo?, Pellegrini?…), ma ormai a queste i tifosi sono già abituati. Nella vittoria per due a zero contro la Roma e c’è ancora una volta la firma di Ante Rebic. Il croato si è letteralmente trasformato in questo 2020: 8 goal in appena 10 partite, una rete ogni 78 minuti. I tifosi rossoneri possono attendere il rientro di Ibra senza fretta. La squadra ha trovato la giusta continuità e adesso l’Europa non è più un miraggio, ma un obiettivo concreto.

Che spettacolo Serie A!

Goal mozzafiato, giocate incredibili e molto altro ci ha regalato questa 28ª giornata di serie A. Paulo Dybala contro il Lecce ci ha regalato un’altra perla delle sue. Semplicemente meraviglioso il goal dell’eterno Frank Ribery, ancora capace di deliziarci con capolavori del genere. Non da meno Gervinho che contro l’Inter hai realizzato una rete molto simile a quella del francese. Non sarà un gesto tecnico ma vale la pena sottolineare anche l’emozionante dedica di Musa Barrow, attaccante del Bologna, alla città di Bergamo, (alla quale è legatissimo) e a sua nonna, scomparsa venerdì.

Lascia il tuo commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Leggi anche...

Vittorio Gassman, l’attore poliedrico per eccellenza

Cinema

Paul Thomas Anderson Paul Thomas Anderson

I primi cinquant’anni di Paul Thomas Anderson

Cinema

Dark Dark

Perché Dark è una serie che andrebbe assolutamente recuperata

Serie Tv

Francesca Schiavone Francesca Schiavone

Francesca Schiavone, 40 anni da leonessa

Sport

Connect