fbpx
I nostri social
Juventus Serie A

Sport

Serie A, adesso sì che viene il bello….

La Serie A sta per entrare nell’ultimo quarto della stagione, la fase più delicata e avvincente della stagione. Quali saranno i verdetti?

Tempo di lettura: 3 minuti

La 29esima giornata del campionato di calcio di Serie A ci regala una classifica completamente spaccata in quattro. Le prime della categoria che viaggiano a suon di vittoria, il plotone in lotta per la qualificazione alla prossima Europa League, sei squadre che tentano di non retrocedere e infine la situazione abbastanza compresso di Spal e Brescia. A nove giornate dalla conclusione, la Serie A entra nella fase finale, quella più delicata per chi deve agguantare un traguardo ma sicuramente la più avvincente per tutti i tifosi.

La lotta per il titolo

La Juventus punta al nono titolo consecutivo, un’impresa leggendaria e probabilmente irripetibile. Mai come quest’anno i bianconeri hanno dovuto lottare per la vetta del campionato. A 9 giornate dal termine infatti la situazione è ancora incerta. I piemontesi sono inseguiti a quattro lunghezze dalla Lazio, autentica rivelazione di questa stagione, che però pare aver accusato lo stop della quarantena. Più dietro troviamo l’Inter di Antonio Conte che, distante ben 8 punti, dovrà sperare in qualche passo falso dei rivali. Da segnare sul calendario la sfida tra Juventus e Lazio, in programma allo Stadium lunedì 20 luglio.

In maiuscolo le avversarie da affrontare in trasferta

Juventus punti 72

  • Torino
  • MILAN
  • Atalanta
  • SASSUOLO
  • Lazio
  • UDINESE
  • Sampdoria
  • CAGLIARI
  • Roma

Lazio punti 68

  • Milan
  • LECCE
  • Sassuolo
  • UDINESE
  • JUVENTUS
  • Cagliari
  • VERONA
  • Brescia
  • NAPOLI

Inter punti 64

  • Bologna
  • VERONA
  • Torino
  • SPAL
  • ROMA
  • Fiorentina
  • GENOA
  • Napoli
  • ATALANTA

La corsa all’Europa League

In questa corsa non possiamo inserire l’Atalanta, quarta a 60 punti e ormai quasi certa della qualificazione alla prossima Champions League. Bella viva la lotta per l’Europa League, alla quale parteciperà sicuramente il Napoli, in quanto vincitori della Coppa Italia. Dalla Roma (quinta) al Sassuolo (dodicesimo) ci sono ben otto squadre divise da soli 11 punti e tutte in lotta per gli ultimi due posti per l’Europa.

Atalanta vs Napoli

Roma punti 48

  • NAPOLI
  • Parma
  • BRESCIA
  • Verona
  • Inter
  • SPAL
  • Fiorentina
  • TORINO
  • JUVENTUS

Napoli punti 45

  • Roma
  • GENOA
  • Milan
  • BOLOGNA
  • Udinese
  • PARMA
  • Sassuolo
  • INTER
  • Lazio

Milan punti 43

  • LAZIO
  • Juventus
  • NAPOLI
  • Parma
  • Bologna
  • SASSUOLO
  • Atalanta
  • SAMPDORIA
  • Cagliari

Verona punti 42

  • BRESCIA
  • Inter
  • FIORENTINA
  • ROMA
  • Atalanta
  • TORINO
  • Lazio
  • Spal
  • GENOA

Cagliari punti 39

  • Atalanta
  • FIORENTINA
  • Lecce
  • SAMPDORIA
  • Sassuolo
  • LAZIO
  • Udinese
  • Juventus
  • MILAN

Parma punti 39

  • Fiorentina
  • ROMA
  • Bologna
  • MILAN
  • Sampdoria
  • Napoli
  • BRESCIA
  • Atalanta
  • LECCE

Bologna punti 38

  • INTER
  • Sassuolo 
  • PARMA
  • Napoli 
  • MILAN
  • ATALANTA
  • Lecce 
  • FIORENTINA 
  • Torino

Sassuolo punti 37

  • Lecce 
  • BOLOGNA
  • LAZIO
  • Juventus 
  • CAGLIARI
  • Milan 
  • NAPOLI
  • Genoa
  • Udinese 

La battaglia per la salvezza

Interessantissima la lotta per non retrocedere. Sei squadre in soli 6 punti che cercheranno in tutti i modi di evitare il terzultimo posto. Dalle “sorprese” (in negativo) Fiorentina e Torino alla neopromossa Lecce, senza dimenticare l’Udinese di Gotti e le due genovesi: chi si salverà?

Inter

Fiorentina punti 31

  • PARMA
  • Cagliari
  • Verona
  • LECCE
  • Torino
  • INTER
  • ROMA
  • Bologna
  • SPAL

Udinese punti 31

  • Genoa
  • SPAL
  • Sampdoria
  • Lazio
  • NAPOLI
  • Juventus
  • CAGLIARI
  • Lecce
  • SASSUOLO

Torino punti 31

  • JUVENTUS
  • Brescia
  • INTER
  • Genoa
  • FIORENTINA
  • Verona
  • SPAL
  • Roma
  • BOLOGNA

Sampdoria punti 29

  • Spal
  • ATALANTA
  • UDINESE
  • Cagliari
  • PARMA
  • Genoa
  • JUVENTUS
  • Milan
  • BRESCIA

Genoa punti 26

  • UDINESE
  • Napoli
  • Spal
  • TORINO
  • Lecce
  • SAMPDORIA
  • Inter
  • SASSUOLO
  • Verona

Lecce punti 25

  • SASSUOLO
  • Lazio
  • CAGLIARI
  • Fiorentina
  • GENOA
  • Brescia
  • BOLOGNA
  • UDINESE
  • Parma

Brescia e Spal gia spacciate?

Brescia e Spal vanno ormai inserite in una categoria a parte. Il Genoa, quartultimo, dista 7 punti per i ferraresi e 8 per i lombardi, un gap troppo ampio per quanto mostrato in queste tre partite post quarantena. Per le rondinelle il 6-0 subito contro l’Inter sa di vera e propria resa a cui va aggiunto anche il problema Balotelli, ormai messo fuori rosa. Discorso leggermente diverso per gli spallini che hanno mostrato segni di reazione nel pari contro il Milan, ma avranno bisogno di ben altro per centrare una miracolosa salvezza.

Spal vs Milan

SPAL punti 19

  • SAMPDORIA
  • Udinese
  • GENOA
  • Inter
  • BRESCIA
  • Roma
  • Torino
  • VERONA
  • Fiorentina

Brescia punti 18

  • Verona
  • TORINO
  • Roma
  • ATALANTA
  • Spal
  • LECCE
  • Parma
  • LAZIO
  • SAMPDORIA
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Sostieni Ultima Razzia

Donazioni sidebar

Informazioni Personali

Totale Donazione: €100,00

Seguici su Facebook

Iscriviti al nostro canale Telegram

Telegram

Seguici su Instagram

Loading...

Iscriviti ad Amazon Prime Video

Leggi anche...

Il monello Il monello

Il centenario de Il monello di Charlie Chaplin

Anniversari

Sul set di Red Notice, film Netflix Sul set di Red Notice, film Netflix

Netflix rilascerà in catalogo un film originale a settimana per tutto il 2021

Netflix

Bong Joon-ho Bong Joon-ho

Bong Joon-ho è il Presidente di giuria di Venezia 78

Cinema

One Night in Miami One Night in Miami

One Night in Miami e l’attuale richiamo al black power

Amazon Prime Video

Connect