fbpx
I nostri social
Una scena di Notizie dal mondo

Cinema

Notizie dal mondo, un western dai volti rassicuranti

Il western di Paul Greengrass con un Tom Hanks oratore che mai come in questo film incarna appieno i valori su cui si fondano gli Stati Uniti d’America.

Tempo di lettura: 5 minuti

Dal 10 febbraio è disponibile a tutti gli abbonati alla piattaforma streaming Netflix il film Notizie dal mondo di Paul Greengrass con protagonista Tom Hanks. Ecco la nostra recensione.

Il western sull’America di oggi

C’era una volta il West(ern). Dato per morto a più riprese, si contano forse sulle dita di due mani i tentativi andati a buon fine negli ultimi trenta, quarant’anni di rivitalizzare un genere che ha segnato inevitabilmente la storia del cinema. Su tutti, Balla coi lupi e Gli spietati rappresentano forse il canto del cigno – e stiamo parlando di trent’anni fa – per un genere che oggi sopravvive perlopiù adattandosi ai più disparati contesti (si pensi ad esempio ad alcuni momenti della saga di Star Wars, non ultima la serie The Mandalorian, così marcatamente western pur ambientata in un universo di pura fantascienza).

E’ quindi in uno scenario di desertificazione del genere che Notizie dal mondo trova il modo di farsi notare, a maggior ragione se il suo protagonista è un certo Tom Hanks, che per la prima volta nella sua gloriosa carriera si cimenta con il genere western. Non è la prima volta, invece, che uno degli attori tutt’oggi più apprezzati d’America veste in panni di un capitano. Lo ha fatto in Salvate il soldato Ryan (era il capitano Miller), di recente in Greyhound (era il capitano Krause) e in Captain Phillips, diretto proprio da quel Paul Greengrass che mette la firma anche a questo film Netflix distribuito dal 10 febbraio 2021 sulla piattaforma in collaborazione con Universal.

Tom Hanks

Storie di tutti i giorni

Gli Stati Uniti del 1870 sono una nazione ancora fortemente provata dagli oltre quattro anni di guerra di secessione. La popolazione è incattivita, la povertà dilaga e la ripresa verso un futuro migliore stenta a decollare. Non fa eccezione il Texas, dove i più chiedono a gran voce il ripristino della schiavitù e il razzismo è tutto fuorché sradicato. In questo Stato si muove con il suo cavallo per le varie città il capitano Jefferson Kyle Kidd, ex combattente della guerra di secessione, che si è dato un compito ben preciso: raccontare quello che accade nel mondo leggendo al pubblico delle storie tratte dai quotidiani, siano esse positive o negative.

Per il capitano Jefferson leggere le notizie è un rituale da svolgere con la massima professionalità, partendo proprio dall’aspetto esteriore, da come egli si presenta davanti al pubblico, non con i vestiti sporchi e polverosi delle sue cavalcate nel deserto ma bensì con abiti eleganti e raffinati.
E’ anche un’interessante lezione di giornalismo quella che Paul Greengrass – autore anche della sceneggiatura con Luke Davies, tratta dall’omonimo romanzo di Paulette Jiles – offre in questo film. Tom Hanks non dà le notizie che il popolo – spesso rozzo, ignorante e analfabeta – vorrebbe sentirsi dire. No, Tom Hanks dà le notizie che deve dare, senza aggiungerci a fianco alcun tipo di morbosità o di sensazionalismo. A metà film si rifiuta di dare notizie che avrebbero messo in bella mostra il “boss” di un contea. Il capitano Jefferson è invece un uomo libero, non vuole fare alcuna propaganda pro o contro qualcuno e in questo modo vuole proseguire, con tutta la deontologia professionale che gli appartiene, questo lavoro.

Una scena di Notizie dal mondo

Il capitano e la bambina

Succede poi che a un certo punto del suo peregrinare s’imbatte in una bambina bionda (una bravissima Helena Zengel, candidata ai Golden Globes 2021) abbandonata dagli indiani che la rapirono quando lei era molto piccola, uccidendone i genitori. I suoi parenti più prossimi sono gli zii che però abitano a oltre 600 chilometri dal luogo del ritrovamento. Il capitano Kidd, inizialmente riottoso, decide di prendersene cura e di accompagnare la piccola Johanna in quel posto chiamato (talvolta erroneamente, come scopriremo nell’evolversi della storia) casa. Il viaggio sarà pieno di insidie, e per un film con l’etichetta western non poteva essere altrimenti. Sotto questo aspetto Notizie dal mondo è quanto di più classico ci possa essere per questo genere di film. O è la malvagità dell’uomo o è l’irruenza della natura a mettere i bastoni tra le ruote al viaggio dei due, fatto sta che il capitano e la bambina s’imbatteranno in una serie di difficoltà che li vedranno sempre uscire vincitori (perdonateci il non-spoiler).

Greengrass paga la “tassa” del western girando una classica scena di inseguimento tra cavalli con tanto di sparatoria finale. L’aspetto più interessante di questa scena, però, è quello di un capitano un po’ arrugginito con le armi, costretto a ricorrere all’astuzia di Johanna per togliersi da una situazione di grande impaccio. Un passaggio che segna l’inevitabile legame che si stabilirà tra i due nel corso del lungo viaggio. Ma è anche un sottolineare da parte del regista la volontà di raffigurare un eroe imperfetto, come a dirci che questo non è più il tempo di raccontare le gesta di cowboy spavaldi e sicuri di sé.
Paradossalmente ha molto da imparare più il personaggio di Tom Hanks che quello di Johanna. E’ lui il primo a capire che solo insieme potranno vincere quei fantasmi del passato che sovente li vanno a trovare. E sempre lui, man mano che il rapporto tra i due diventa quasi inscindibile, troverà risposta a quella domanda che qualcuno gli pone in una delle sue soste: “Perché lo stai facendo?”.

Una scena di Notizie dal mondo

Un film uscito in un’America in transizione

Notizie dal mondo affronta tematiche universali per parlare ai e dei tempi nostri. Lo fa affidandosi a un gigantesco Tom Hanks, cavaliere pallido dagli occhi socchiusi e perennemente malinconici, che riacquistano vitalità quando capisce che il suo destino resterà legato, forse per sempre, a quello di Johanna, la figlia mai avuta. Due volti rassicuranti e puliti, quelli di Hanks e della giovane Zengel, in un mondo allora come ora incattivito e malvagio. Un mondo dove le linee rette sono divisive e non portano da nessuna parte mentre la circolarità (evocata spiritualmente in una bellissima scena dal personaggio di Johanna) impone di ritornare al passato, a fare i conti con esso e a proseguire verso un nuovo domani.

Un film girato ancora in epoca trumpiana ma uscito, in America, nel momento più “opportuno”, quello della transizione tra il vecchio e il nuovo presidente.
Quello che si narra Notizie dal mondo impone a Paul Greengrass, uno dei registi più tecnicamente talentuosi della nostra contemporaneità, di non forzare troppo la mano con la macchina da presa. Asciuga molto, fino all’essenziale ed è un bene per la storia. E’ la sceneggiatura a difettare con alcuni passaggi abbozzati, retorici e grossolani (mai stata il pezzo forte del regista di 22 luglio), anche se mai, nemmeno per un frammento di film, perde d’intensità il rapporto tra il capitano e la bambina. Per una volta è la purezza a trionfare nel vecchio e selvaggio west.


Notizie dal mondo
titolo originale: News of the World
regia: Paul Greengrass
con: Tom Hanks, Helena Zengel
sceneggiatura: Paul Greengrass, Luke Davies
anno: 2021
durata: 119 minuti
disponibile su: Netflix
trama: Ambientato poco dopo la fine della guerra civile americana, il film segue la storia del Capitano Jefferson Kidd che viaggia tra i villaggi del West leggendo i giornali e raccontando ciò che accade in giro per il mondo.


Iscriviti al canale Telegram di Ultima Razzia!

Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CELLULOIDE – Il Podcast di Ultima Razzia

Sostieni Ultima Razzia

Donazioni sidebar

Informazioni Personali

Totale Donazione: €100,00

Seguici su Facebook

Iscriviti al nostro canale Telegram

Telegram

Seguici su Instagram

Loading...

Ultimi articoli

Leggi anche...

Woody Allen Woody Allen

Le 10 citazioni più famose tratte dai film di Woody Allen

Cinema

Il principe cerca figlio Il principe cerca figlio

Le novità Amazon Prime Video di marzo 2021

Amazon Prime Video

Golden Globe Golden Globe

Golden Globe 2021: i premiati, le sorprese e gli snobbati

Cinema

The Martian, film ambientato su Marte The Martian, film ambientato su Marte

Quando il cinema va su Marte: 10 film ambientati sul Pianeta Rosso

Cinema

Connect